Element 3

Neolit Srl

Condizioni contrattuali generali.

1. Validità dell'ordine:
L'ordine s'intende irrevocabilmente conferito con la firma. L'ordine s'intende accettato se non viene respinto per iscritto entro 15 giorni dalla sua presentazione dalla ditta Neolit.

2. Prezzi, imposte e tasse:
I prezzi si riferiscono, se non indicato diversamente, ai ns. listini in vigore e hanno una validità di 60 giorni. Essi comprendono il materiale franco fabbrica IVA esclusa; le spese di trasporto sono interamente a carico dell'acquirente. Tutte le imposte e tasse gravanti l'oggetto della fornitura e il relativo contratto, anche se ivi non previsti, sono a carico dell'acquirente. Il materiale di imballaggio (bancali, cassette, ecc.) è interamente a spese del cliente e viene fatturato. I vuoti in perfette condizioni possono essere restituiti entro 6 mesi dalla data di consegna presso il magazzino del venditore. Alla restituzione il venditore trattiene un forfait pari al 10% del prezzo di vendita del vuoto.

3. Termini di consegna:
I termini di consegna della merce indicati hanno valore esclusivamente indicativo. È esclusa ogni responsabilità per danni verificatisi nell'ipotesi che la consegna della merce sia totalmente o parzialmente impossibile o possibile solo con ritardo.

4. Fornitura:
La merce viene venduta solo a pacchi o tavolozze interi; eventuali eccedenze verranno ritirate entro due mesi dalla consegna: Ciò non vale per merce prodotta su ordine, nonché per merce che non viene prodotta dalla ditta Neolit.

5. Restituzione di merce:
Si accetta esclusivamente la restituzione di merce in perfette condizioni e nelle unità di misura intere (bancali pieni); la restituzione deve avvenire entro 6 mesi dalla consegna della merce. La restituzione avviene a spese ed a rischio dell’acquirente e deve svolgersi presso il magazzino del venditore. Quando il trasporto del reso avviene tramite il venditore, le spese di trasporto vengono addebitate al cliente. Sulla merce resa viene applicato generalmente un ribasso pari al 10 % del prezzo di vendita netto.

6. Qualità della merce:
Efflorescenze e variazioni della tonalità di colore anche all'interno dello stesso pacco non costituiscono difetto del prodotto e non danno diritto né ad una riduzione del prezzo né alla risoluzione del contratto. Scarti nella misura del 3% della quantità fornita sono abituali secondo gli usi di commercio, sono stati tenuti in debito conto già al momento della determinazione del prezzo e non danno diritto né a riduzioni di prezzo, né alla restituzione della merce.

7. Quantità: 
Le quantità di materiale vanno determinate dall'acquirente e devono tener conto anche degli sfridi abituali. Non si risponde della rilevazione corretta delle quantità; eventuali ulteriori ordinazioni che si dovessero rendere necessarie vengono fatturate ai prezzi franco fabbrica vigenti al momento dell'ulteriore ordine.

8. Contestazioni:
Tenuto conto degli scarti di cui al punto 5), la ditta Neolit garantisce la qualità dei prodotti forniti. Reclami sono da indirizzarsi pena decadenza tramite raccomandata alla sede della ditta Neolit entro 8 giorni dalla consegna. Eccezioni e iniziative giudiziarie contro la ditta Neolit sono possibili dopo l'integrale pagamento del prezzo di acquisto. In caso di difformità o di vizi effettivamente sussistenti, i quali vengono presi in considerazione solo dopo l'integrale pagamento, il venditore é tenuto alla sostituzione della merce. Ogni altra richiesta di risarcimento danni é esclusa.

9. Interessi di mora:
In caso di mora verranno applicati interessi di mora ai sensi del d.lgs. 231/2002 anche ai clienti non commerciali. Questi sono dovuti dalla data di scadenza della fattura senza bisogno di messa in mora.

10. Sospensione della fornitura:
Omessi pagamenti di precedenti ordini e/o forniture danno diritto alla Neolit di sospendere la fornitura fino all'integrale pagamento dei crediti e di subordinare la fornitura alla prestazione di garanzie. In caso di pagamento a rate la Neolit ha il diritto di esigere l'immediato pagamento di tutte le forniture eseguite, qualora fosse omessa, ritardata, o pagata solo parzialmente anche una sola rata.

11. Posa in opera e montaggio:
Se richiesto, la ditta Neolit propone un artigiano che assume la posa in opera o il montaggio. L'artigiano procacciato viene pagato direttamente del cliente, salvo che la ditta Neolit fatturi e incassi per la posa in opera o il montaggio. In quest'ultimo caso il pagamento dell'artigiano é effettuato dalla ditta Neolit. Essa però in nessuno dei due casi é responsabile o garantisce per la posa in opera o il montaggio; l'artigiano procacciato opera esclusivamente secondo le direttive e sotto il controllo dell'acquirente e risponde a questi per eventuali vizi o danni.

12. Tutela della privacy:
L'acquirente dichiara di aver preso atto dell'informativa pubblicata sul sito web della Neolit s.r.l./GmbH nonché delle informazioni sui propri diritti di cui all'art. 7 del d.lgs. 196/2003 ed esprime il suo consenso al trattamento e alla trasmissione dei dati ai seguenti fini: adempimento degli obblighi derivanti dal presente contratto, inclusi gli obblighi precontrattuali (p.e. tenuta della contabilità ordinaria e simili), ottemperamento agli ordini della autorità competenti per legge, adempimento degli obblighi previsti da leggi, ordinamenti e disposizioni comunitarie, nonché ai fini di marketing e statistici.

13. Foro:
Per tutte le controversie relative all'interpretazione ed esecuzione di questo contratto é competente esclusivamente il Foro di Bolzano, anche se la merce é stata fornita e consegnata all'estero. E' comunque facoltà della Neolit di adire in alternativa il Giudice competente per territorio in base alle disposizioni del c.p.c.

14. Modifiche al contratto:
Accordi aggiuntivi, complementari o modificativi del presente contratto devono intervenire per iscritto ed essere confermati per iscritto da parte della venditrice.

La nostra

Qualità.